La vita in città

Un giovane ragazzo passa di malavoglia qualche giorno in campagna, nella fattoria di un amico.

Un giorno che facevo un solitario al buio, con le mosche che si posavano a gruppi sugli angoli delle carte, Filomena mi aveva domandato : “ Allora ti piace la campagna?”. Io, duro, le avevo risposto : “No, non mi piace”. Lei era rimasta male, e mi aveva domandato : “E perché non ti piace?”. E io : “Perché questa non è una vita”. “E che cos’è una vita?” E io, tutto di un fiato : “La vita è stare in città dove ci sono i caffè e i negozi con l’illuminazione, e ci sono i cinema e i teatri ... la vita è incontrarsi con gli amici  al bar, bere un aperitivo seduti ad un tavolino ventilato, leggere il giornale sportivo e commentare le notizie, e il pomeriggio farsi una giocata al biliardo e la sera andare a vedere un bel film e la notte girare fino a tardi ... la vita è andare la domenica alla partita di calcio allo stadio, oppure alle corse dei cavalli ... la vita è andare in automobile e non a cavallo, i polli non trovarseli sempre tra i piedi ma dal pollivendolo, e le mosche non vederle affatto perché c’è l’insetticida che le ammazza, e averci in casa l’acqua corrente calda e fredda, e cucinare con il gas e non con il carbone, e fumare sigarette americane, e la mattina prendere un cappuccino o un caffè forte “. Così avevo detto e subito mi ero pentito perché quella povera ragazza era rimasta mortificata e se n’era andata in cucina senza dir parola.

COMPRENSIONE

A.Rispondere con “vero” o “falso” :

Il giovane romano è molto cortese con Filomena. Falso
Il giovane romano gradisce il suo soggiorno in campagna. Falso
La campagna secondo lui è noiosa. Vero
La città è piena di attrazzioni e di divertimenti. Vero
Il discorso del giovane ha offeso la ragazza. Vero

B.Rispondere alle domande :

Perché il giovane faceva in solitario al buio ? Perché era triste, non gli piaceva la vita in campagna.
Perché la ragazza era rimasta male alla riposta del giovane ? Perché le disse che non gli piaceva affatto la vita in campagna.
Che cosa significa la frase ... “i polli non trovarseli sempre tra i piedi ma dal pollivendolo” ? Significa che le galline in città sono pronte per essere cucinate.
Tutte le cose che offre la città ti sembrano davvero utili e positive ? Secondo il giovane, sì, lo è
Che cosa indica tutto questo della mentalità del giovane ? Indica che gli piace la vita comoda.

C.Con l’aiuto dell’insegante riformulare le seguenti espressioni :

passa di malavoglia. passa con riluttanza
Lei era rimasta male. si sentiva male
Tutto di un fiato. senza fermarsi
La notte girare fino a tardi. tornare a casa a tarda notte